top of page

Amica mia sarò con te per sempre

Due foto prese a poche ore di distanza: la luce impietosa scopre le cataratte che oscurano gli occhi della mia Fiona.


Lei mi ha dato tanto: mi ha fatto capire cosa è un cane che non è fobico verso il mondo ma verso l'umano, lei sa benissimo stare al mondo anche senza di me, anche adesso cerca sempre di sgusciare via per farsi i suoi giri e le sue cose perchè lei è nel mondo ed ha i

suoi interessi.


Lei mi ha mostrato cos'è la fiducia totale ed il rispetto e mi ha mostrato una parte della "pet therapy" (IAA) che non credevo esistesse; lei che sa fare "3 seduto e poi basta", lei a cui non ho mai insegnato la condotta al guinzaglio, lei che ha imparato solo a fare "ciao ciao" perchè vedendolo fare da lei nanetta la gente le darebbe vagonate di premi, è così tenera che in confronto "video dei gattini, spostati proprio"


Lei che mi ha insegnato poi che la "pet therapy" per me non esiste più perchè quello che mi dà ogni giorno non è lavoro ma relazione ed io da lì ho ricominciato a vedere il mio compito sotto un'altra luce, quella quotidiana del rispetto e dello scambio e solo in questo voglio continuare a esistere come professionista.


Lei che ora è molto cieca e molto sorda e quando la voglio chiamare per andare a casa batto le mani perchè è l'unica cosa che sente fuori mentre in casa ancora vagamente sente che la chiamo, gira la testa verso di me nel dubbio: "Mi hai chiamata?".

Mi insegna ancora adesso, assieme ai suoi "fratelli" Pico e Zoe ad amare il cane anziano a capire e ridere un po' perchè la sera ringhia al vuoto per la sua cuccia che ora è di fianco al mio letto, si sente insicura, così allungo la mano e la rassicuro che nessuno la sposterà da lì, che ci sono io a vegliare sul suo sonno quando lei per un decennio ha vegliato sul mio.


Fiona mi insegna più che mai ora ad amare il cane "perfetto" nella sua imperfezione spinta al massimo, finchè ci sarà dignità, finchè ci sarà amore, finchè ci sarà rispetto senza mai lasciarci anche quando ci sarà un "oltre" perchè tutto quello che lei è ora è una parte di me che a mia volta rovescerò negli altri, la farò diventare seme affinchè ciò che è bello e rilevante germogli e fiorisca per fare la differenza in un mondo in cui le differenze, ora più che mai, sono importanti



77 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Commentaires


bottom of page